mercoledì 19 novembre 2008

Il polpettone alla Mady maniera...


Oggi mi sono cimentato nell'esecuzione di una ricetta suggerita da Mady su MdR: il suo polpettone.
Riporto pari pari la sua ricetta:

500 gr circa di macinato
200 gr di mortadella
4 salsicce
4 uova intere
mollica di pane bagnata nel latte e strizzata
1 spicchio d'aglio
prezzemolo
sale e pepe rosmarino
un bicchiere di vino bianco
olio e burro a occhio
pangrattato
"Con questa dose me ne vengono due e uno lo congelo per la prossima volta Wink e posso cuocerli anche sul fuoco. Se invece lo voglio grande, allora ci metto dentro anche tre uova sode e lo cuocio nel forno. Viene una meraviglia. Dunque, trito la mortadella, col prezzemolo e l'aglio e la impasto con la carne, le salsicce, la mollica, le 4 uova, il prezzemolo, l'aglio, sale e pepe in una ciotolona. Lo lavoro molto, in modo che si compatti bene, poi lo passo nel pangrattato e lo metto in padella con burro, olio, sale, pepe e rosmarino."
Io l'ho cucinato al forno per mezz'ora circa a 170° con un pò di patate novelle, l'ho girato a metà cottura eliminando l'inevitabile "trasudino" di liquido che viene fuori, inoltre non aggiungerei sale all'impasto in quanto gli ingredienti sono già sufficientemente saporiti (mortadella e salsiccie). Per il resto ho seguito le indicazioni di Mady.
Il risultato è ottimo, non si è seccato affatto, molto saporito e buono. Provare per credere!! ;)
Grazie Mady!! Buon appetito!! ;)

2 commenti:

Daniela di SenzaPanna ha detto...

e bravo il blogger cuciniere!!!!

Lydia ha detto...

Io adoro polpette e polpettoni.
Bella l'idea di mettere nell'impasto salsiccia sbriciolata e mortadella