venerdì 7 novembre 2008

Capre e Cavoli

Da tempo volevo provare questo ristorantino in quel di Monteverde, situato nel bivio tra via di Donna Olimpia e Via Vitellia nei pressi di uno degli ingressi di Villa Doria Pamphili, più o meno da quando passandoci per caso un giorno, vidi che aveva preso il posto della Goccia Blu...
L'occasione si è presentata, inaspettatamente, ieri sera.
Il locale è stato ridipinto e di blu resta soltanto la cornice della porta d'ingresso, i divanetti posti nel lato soppalcato del locale e pochi altri dettagli; ora è il bianco candore che ricorda il "vello caprino" che fa da padrone, anche sul tovagliato... C'è anche un piano inferiore che prende luce dalle finestre che danno su via Vitellia, non è quindi da considerarsi un interrato, ed in più c'è un bel bancone del bar.

Veniamo gentilmente accolti ed accompagnati al nostro tavolo nella parte soppalcata, dal primo sguardo al menu saltano subito all'occhio dei prezzi assolutamente abbordabili, la media degli antipasti è sui sette euro, per i primi è intorno agli otto euro mentre per i secondi i dodici... Ci vengono proposti dei piatti fuori menu ma preferiamo degli antipasti e dei primi adocchiati dall'inizio.

Da bere dell'acqua frizzante della "macchinetta" (2,50 euro) ed un calice di Merlot Casale del Giglio (4 euro). Il cesto del pane, oltre al classico casereccio, conteneva anche dei pezzi di focaccia preparati dalla cucina alla cipolla ed al pomodoro, buone entrambe con una preferenza per quella alla cipolla, calde e morbide.
In attesa del nostro ordine ci vengono serviti nell'ordine: dei bicchierini di crema di bufala uno con cipolla l'altro con basilico, originali, e delle "mollichelle" di pane fritte al cacio, divertenti e sapide.


Eccoci agli antipasti: ricottina di capra su vellutata di asparagi e crostini di pane, e sformatino di cavolo romano su pesto di alici. Mi sono piaciuti entrambi sia nella presentazione che nel sapore.

A seguire due primi: tonnarelli alla gricia, e tonnarelli ai funghi porcini con guanciale croccante; nonostante la gricia fosse preparata come da tradizione ho preferito la seconda versione in quanto più delicata nei sapori.

Per concludere abbiamo condiviso un tiramisù espresso delizioso presentato in tazza grande. Prima del tiramisù siamo stati omaggiati di due bicchierini con mousse di cioccolato bianco con banane, aceto balsamico ed una fogliolina di menta, veramente buona.


Il servizio è cortese, la cantina adeguata.
Il sito del ristorante.

7 commenti:

SenzaPanna ha detto...

Quanto avete speso?

Fenice72 ha detto...

SenzaPanna ha detto...

Quanto avete speso?

43 euro totali! ;)

Anonimo ha detto...

Complimenti Enrì, gliel'hai fatta ad andare! :-)
Ok, devo provarlo anche io quanto prima allora.
Grazie per la rece!

Cliath

Patatone ha detto...

Riguardo al tuo commento lasciato sul nostro blog nel post sul Trussardi alla Scala...

Partendo dal presupposto che l'attrezzatura tecnica è la stessa (i-phone e macchina fotografica digitale compatta) due fattori possono aver influito:

-le condizioni di luce assai diverse
- i soggetti (ossia i piatti)

Vedi tu quale delle due ti sembra prevalente...:-)

Ti ho risposto qui così ne ho approfittato per farmi un giro sul tuo blog...

Un caro saluto

Pat

Fenice72 ha detto...

Patatone ha detto...

Riguardo al tuo commento lasciato sul nostro blog nel post sul Trussardi alla Scala...

Partendo dal presupposto che l'attrezzatura tecnica è la stessa (i-phone e macchina fotografica digitale compatta) due fattori possono aver influito:

-le condizioni di luce assai diverse
- i soggetti (ossia i piatti)

Vedi tu quale delle due ti sembra prevalente...:-)

Ti ho risposto qui così ne ho approfittato per farmi un giro sul tuo blog...

Un caro saluto

Pat

Innanzitutto grazie della visita sempre gradita di un grande gourmet presso un piccolo apprendista magnone ;)
Per le foto capisco ed un pò ti sfottevo perchè mi sembra di aver capito che quelle di Uliassi le avesse fatte Aureliano... ;)
Un abbraccio! ;)

Fenice72 ha detto...

Cara Donatella,
grazie per l'assiduità con cui mi segui, onoratissimo. Si alla fine ce l'ho fatta e sono abbastanza soddisfatto del risultato! ;)
a presto!!

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Ottimo rapporto Q/P