lunedì 21 luglio 2014

Alici gratinate al forno


 Stavolta la ricetta senza quantità perché sono tutte q.b. in base a quante alici vorrete infornare. Una ricetta semplice e gustosa per un antipasto leggero da mangiare in un sol boccone!
Ingredienti:
  • Alici fresche
  • Pan grattato
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Sale
  • Pepe bianco
  • Olio EVO
  • Doppio concentrato di pomodoro
Evisceriamo e delischiamo tutte le alici aprendole a libretto e le poniamo su una teglia da forno.

Prepariamo una "panure" con l'aglio ed il prezzemolo tritati, il pan grattato, l'olio, il sale, il pepe ed una punta di doppio concentrato di pomodoro quel tanto da colorare un po' il composto.

 Con l'aiuto di un cucchiaino ricopriamo ciascuna alice con la panure
 e inforniamo per 10/15 min a 160°.



sabato 12 luglio 2014

Tortelli di semola ripieni di Mousse di Parmigiano Reggiano su ragù bianco di salsiccia e funghi porcini


Ingredienti per 4 persone:

per la sfoglia

  • 400 gr semola di grano duro rimacinata
  • 2 uova medie
  • 60 cl di acqua
  • 40 cl olio EVO
per il ripieno (mousse di parmigiano reggiano)

  • 100 gr di parmigiano reggiano 24 mesi
  • 300 gr di panna fresca liquida
per il ragù


  • soffritto di cipolla, carota, sedano, aglio q.b.
  • 300 gr di funghi porcini
  • 4 salsicce di suino medie
  • 2 bicchieri di latte
  • sale e peperoncino q.b.
Preparazione della pasta:

prepariamo il classico vulcano con la farina ed al centro poniamo le uova aggiungendo progressivamente l'acqua e l'olio evo fino ad incorporare in modo omogeneo. Procediamo ad impastare con le mani fino ad ottenere una palla liscia che poi avvolgiamo nella pellicola e mettiamo a riposare in frigorifero per una mezz'ora abbondante.
Nel frattempo uniamo la panna ed il parmigiano reggiano 24 mesi grattugiato e montiamo con un mixer. (se è possibile sarebbe meglio unire questi due ingredienti il giorno prima lasciandoli in frigorifero e montarli poco prima di usarli)
Prendiamo il composto e lo mettiamo in una sac a poche.
Stendiamo la pasta molto sottile e ricaviamo dei dischetti con un coppa-pasta, con l'aiuto del sac a poche poniamo al centro di ciascun dischetto circa 5 gr di composto, quindi chiudiamo a mezzaluna sigillando bene i bordi e poi uniamo le due punte formando un anello.

Preparazione del ragù:

in un padellino poniamo un fondo di olio evo uno spicchio d'aglio e del peperoncino e lasciamo riscaldare, aggiungiamo i funghi porcini tagliati in piccoli pezzi ed il prezzemolo tritato e lasciamo cuocere, aggiungiamo quindi la cipolla, la carota, il sedano tritati ed il sale lasciando andare ancora per pochi minuti.
A questo punto aggiungiamo le salsicce spellate e fatte a pezzettini portando a cottura, aggiungiamo il latte e lasciamo restringere.

Cottura della pasta in acqua abbondante e salata per circa 3 minuti, scoliamo ed impiattiamo a piacimento aggiungendo una spolverata di parmigiano reggiano.


Con questa ricetta, partecipo al contest: "La Cucina Italiana nel Mondo verso l'Expo 2015", organizzato da Le Bloggalline in collaborazione con INformaCIBO.

Sezione: "Il territorio in cucina con parmigiano reggiano"


lunedì 7 luglio 2014

Filetti di Merluzzo al Latte


Ingredienti per 4 persone:
  • Tre cipollotti freschi
  • due spicchi d'aglio
  • tre cucchiai Olio EVO
  • prezzemolo fresco q.b.
  • 4 alici sott'olio
  • 250 cl di latte
  • 4 cucchiai di parmigiano 
  • 8 filetti di merluzzo
  • farina 00
  • sale e pepe bianco q.b.
In una padella piuttosto grande facciamo appassire con l'olio evo le cipolle tagliate a fettine sottili e l'aglio tritato finemente, lasciamo andare fino a stufare le cipolle, se è il caso aggiungiamo un po' d'acqua.
Aggiungiamo le alici sott'olio e con l'aiuto di un cucchiaio le facciamo sciogliere completamente in modo da creare un fondo uniforme.

Aggiungiamo il prezzemolo fresco tritato.

A parte infariniamo i filetti di merluzzo e mettiamoli in padella sul fondo precedentemente preparato e ricopriamo con il latte spolverizzando col parmigiano un pizzico di sale e pepe bianco.

Cottura a fuoco dolce per una decina di minuti coperto e poi circa altri 10 minuti scoperto per far restringere la salsa.
Servire tiepido con delle foglie di prezzemolo fresco per guarnizione.
P.S. la ricetta può essere eseguita allo stesso modo utilizzando del latte di cocco al posto di quello vaccino e del coriandolo al posto del prezzemolo dando un aroma un po' diverso. Provare per credere!