martedì 2 novembre 2010

Inception

Con colpevole ritardo ho visto quest'ultimo film di Nolan con Leonardo Di Caprio... meglio tardi che mai!
Se ancora non siete andati ve lo consiglio vivamente; assolutamente originale, girato benissimo ed interpretato meglio.
Cos'altro aggiungere? Ok, vado con la trama.
Dom Cobb (L.Di Caprio) è un ladro che grazie ad una tecnologia militare che consente di condividere i sogni, riesci ad entrare nel subconscio delle persone per "estrarre" informazioni da rivendere ai suoi committenti. Oltre ad essere ricercato per questo motivo, dalle autorità e da società alle quali ha sottratto informazioni, lo è anche per il presunto omicidio di sua moglie. Tutto ciò lo costringe ad una latitanza che lo tiene lontano dai suoi figli dei quali non ricorda quasi più neppure i lineamenti.
Quando il sig. Saito gli propone la sua riabilitazione in cambio di un'ultima missione pericolosissima, Cobb intravede l'opportunità di tornare dai suoi figli e si imbarca nell'impresa formando una squadra...
A metà tra Matrix e la Stangata, con l'azione degna di un film di 007 ed effetti visivi di ultima generazione, è un film coinvolgente ed appassionante fino all'ultimo minuto.
Allo spettatore non è consentito distrarsi, ma rimanere incollati alla poltrona non è mai stato così semplice. Un capolavoro!

1 commento:

Giulia ha detto...

Vero, anche a me è piaciuto tantissimo ma vorrei rivederlo perché temo di aver perso tantissimi particolari per quanto è intenso!